Forza D’Agrò

Forza d’Agrò (A’ Fozza in siciliano) è un comune italiano di 894 abitanti della città metropolitana di Messina in Sicilia.

Fa parte del comprensorio della Valle d’Agrò e all’Unione dei comuni delle Valli joniche dei Peloritani ed è situato su un cucuzzolo alla quota di 420 m s.l.m.

Il primo insediamento risale al X secolo, con il nome di Vicum Agrillae, mentre l’attuale denominazione risale al XIV secolo.

I monumenti più rilevanti sono la chiesa madre, dedicata alla Santissima Annunziata (secolo XVI), il convento Agostiniano, la chiesa della Santissima Trinità ed il castello normanno (XIV secolo), del quale rimangono soltanto dei ruderi.

Come un balcone sul mare Jonio, dal suo belvedere è possibile ammirare la costa da Messina a Siracusa, con Taormina e Castelmola, la baia di Giardini-Naxos e l’imponente mole del vulcano Etna.

Nel 1971, il centro storico di Forza d’Agrò (assieme a quello della vicina Savoca) è stato scelto da Francis Ford Coppola per l’ambientazione di numerose scene presenti in tutti i film della saga della famiglia Corleone, a partire da Il padrino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *